Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 “Codice sulla protezione dei dati personali”

Parte comune ad Hamilton SpA e Hamilton Credit Solution Srl

 Il D.Lgs. 196/2003 intende garantire che il trattamento dei “dati personali” si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale.

I dati personali acquisiti sono trattati da soggetti che, ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs 196/2003, sono designati incaricati dal Titolare o dal Responsabile del trattamento, ed operano sotto diretta autorità degli stessi sulla base delle istruzioni ricevute.

Finalità del trattamento dei dati dei Committenti

Ai sensi dell’art.13 lettera a) del decreto legislativo citato, la raccolta e le altre operazioni di trattamento dei dati sono effettuati per le seguenti finalità:

- adempimento agli obblighi di legge;

- esecuzione degli incarichi affidati;

- informazioni di categoria professionale / settore di attività;

- rilevazione del grado di soddisfazione dei prodotti e/o servizi offerti;

- informazione commerciale, pubblicitaria e promozionale.

Modalità del trattamento dei dati dei Committenti

I dati vengono raccolti e trattati per le finalità elencate al precedente punto, sia manualmente sia con l'ausilio di mezzi elettronici, telematici o comunque automatizzati, nel rispetto dei limiti e delle condizioni poste dall'art. 11 del D. Lgs. n. 196/2003.

I dati sono custoditi e controllati nel rispetto delle misure di riservatezza e di sicurezza previste dallo stesso decreto agli artt. 31 e ss. D. Lgs. n. 196/2003.

I dati potranno essere trattati, per conto del Titolare, da dipendenti, collaboratori, professionisti e/o società, incaricati di svolgere specifici servizi elaborativi o attività complementari, ovvero necessarie all'esecuzione delle operazioni e dei servizi.

 

Parte relativa ad Hamilton SpA

Modalità del trattamento dei dati dei soggetti interessati (Committenti  e soggetti trattati nell’ambito dell’attività di recupero crediti)

La scrivente società, esercente l’attività di gestione e recupero dei crediti per conto terzi, rende noto che per l’esecuzione degli incarichi ricevuti è necessario il trattamento di dati acquisiti

- attraverso la comunicazione degli stessi dati da parte dei Committenti (informazioni di regola fornite dagli interessati in sede di conclusione del contratto e relative ai rapporti    negoziali)

- verbalmente direttamente presso gli interessati o tramite consultazione di fonti terze.

Con riferimento ai predetti dati, la scrivente società garantisce che:

- il trattamento è improntato ai principi di liceità e correttezza ed è eseguito nella piena tutela dei diritti degli interessati e della loro riservatezza;

- il trattamento ha per oggetto dati personali indispensabili per l’esercizio dell’attività di gestione e recupero stragiudiziale del credito;

- il trattamento è finalizzato ad un’efficace gestione dei diritti di credito vantati dai nostri Committenti, nei confronti degli interessati destinatari dell’attività di recupero crediti;

- al termine dell’incarico ricevuto, i dati riservati degli interessati destinatari dell’attività di recupero crediti sono conservati esclusivamente per consentire alla nostra società il corretto adempimento di obblighi di legge e per poter rendicontare, ove necessario, circa l’attività svolta; in ogni caso, una volta terminato l’incarico, i dati relativi al rapportoobbligatorio di cui erano parte i predetti interessati vengono sottratti alla disponibilità degli incaricati, cui non è consentita alcuna ulteriore consultazione;

- i dati sono trattati con mezzi manuali e/o con strumenti informatici e, in ogni caso, la nostra società garantisce l’osservanza di ogni misura cautelativa della loro sicurezza e riservatezza;

- ferma restando la facoltà per la nostra società di acquisire informazioni attraverso terzi, nel rispetto di quanto previsto dal D.lgs. 196/2003 e dal Provvedimento del Garante perla protezione dei dati personali in tema di recupero crediti (30 novembre 2005), il conferimento dei dati da parte degli interessati ha natura facoltativa; l’eventuale rifiuto comporta, tuttavia, il fallimento del mandato bonario affidatoci ed il possibile avvio di un’azione giudiziale tesa al recupero giudiziale del credito;

- i dati sono conservati e trattati presso la sede della nostra società.

Parte relativa ad Hamilton Credit Solution Srl

Modalità del trattamento dei dati dei soggetti interessati (Committenti e soggetti trattati nell’ambito dell’attività di Informazioni Commerciali)

La scrivente società, esercente l’attività di informazioni commerciali per conto terzi, rende noto che per l’esecuzione degli incarichi ricevuti è necessario il trattamento di dati acquisiti

-  attraverso la comunicazione degli stessi dati da parte dei Committenti (informazioni di regola fornite dagli interessati in sede di conclusione del contratto e relative ai rapporti negoziali)

- verbalmente direttamente presso gli interessati o tramite consultazione di fonti terze.

Con riferimento ai predetti dati, la scrivente società garantisce che:

- il trattamento è improntato ai principi di liceità e correttezza ed è eseguito nella piena tutela dei diritti degli interessati e della loro riservatezza;

- il trattamento ha per oggetto dati personali indispensabili per l’esercizio dell’attività di informazioni commerciali;

- al termine dell’incarico ricevuto, i dati riservati degli interessati destinatari sono conservati esclusivamente per consentire alla nostra società il corretto adempimento di obblighi di legge e per poter rendicontare, ove necessario, circa l’attività svolta; in ogni caso, una volta terminato l’incarico, i dati relativi al rapporto  obbligatorio di cui erano parte i predetti interessati vengono sottratti alla disponibilità degli incaricati, cui non è consentita alcuna ulteriore consultazione;

- i dati sono trattati con mezzi manuali e/o con strumenti informatici e, in ogni caso, la nostra società garantisce l’osservanza di ogni misura cautelativa della loro sicurezza e riservatezza;

- i dati sono conservati e trattati presso la sede della nostra società.

Parte comune ad Hamilton SpA e Hamilton Credit Solution Srl

 Relativamente ai dati medesimi Voi potrete esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, che di seguito riportiamo:

“1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro   comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.”

Parte relativa ad Hamilton SpA

Il titolare del trattamento dei dati degli interessati destinatari dell’attività di recupero crediti è il creditore nonché, con riferimento ai trattamenti eseguiti successivamente alla conclusione del mandato, la scrivente società. Ulteriori informazioni, ivi compresi i riferimenti degli eventuali responsabili del trattamento, possono essere richieste dagli interessati attraverso comunicazione scritta da inviarsi ai seguenti recapiti :

Hamilton S.p.A. , con sede in Viale Europa 797/C – 55100 Lucca -  Tel. + 39 0240700840  -  fax +39 02 45509070 -  e-mail:  info@hamiltonspa.it  hamilton@pec.it

Parte relativa ad Hamilton Credit Solution Srl

Titolare del trattamento è Hamilton Credit Solution Srl, con sede in Lucca – viale Europa 797/C – P.IVA 02868261203 - titolare di licenza prefettizia rilasciata dalla Prefettura di Lucca ai sensi dell’art.  134 del R.D. n. 773/1931 - Tel. + 39 0583 1807650 -  fax +39 0583 1808450 –  e-mail:  info@info-solution.it - hamiltoncreditsolution@pec.it, a cui potrete rivolgervi per maggiori informazioni sulle attività di trattamento svolte dalla nostra Società e per ogni specifica richiesta riguardante i dati personali.

 

___________________________________________________________________________________

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 “Codice sulla protezione dei dati personali” sul trattamento dei dati personali per finalità di Informazione Commerciale

1 - Premesse

Hamilton Credit Solution Srl, titolare di licenza prefettizia rilasciata dalla Prefettura di Lucca ai sensi dell’art.  134 del R.D. n. 773/1931, eroga in favore di soggetti terzi (Committenti) servizi di informazione commerciale attraverso la raccolta di dati personali provenienti da pubblici registri, elenchi, archivi pubblici o contenuti in atti o documenti pubblici: ad esempio dati tenuti da Camere di Commercio, l'Agenzia del territorio, ovvero dati generalmente accessibili quali notizie di stampa e da siti internet consultabili da chiunque. La presente informativa è redatta e pubblicata in ottemperanza a quanto previsto dal Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale (Deliberazione del 17 settembre 2015, n. 479 – Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2015, n. 238).

2 – Interessati destinatari dell’informativa

I soggetti interessati ai trattamenti di cui alla presente normativa sono:

  • le persone fisiche oggetto delle richieste di informazioni commerciali;

  • i soggetti legati sul piano giuridico e/o economico alla persona fisica oggetto di informazioni commerciali;

  • persone fisiche o altri soggetti interessati legati sul piano giuridico e/o economico alla persona  giuridica – ente o associazione oggetto  di informazioni commerciali.

3– I dati oggetto del trattamento

  • dati relativi ad aspetti patrimoniali, economici, finanziari, creditizi, industriali e produttivi con esclusione dei dati sensibili (“idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”);

  • informazioni valutative e giudizi, espressi anche in termini predittivi o probabilistici emessi sulla base di analisi ed elaborazioni statististiche e valutazioni effettuate da esperti analisti, anche sulla base di una classificazione in categorie o classi predefinite o valutazione complessiva dei dati acquisiti;

  • ulteriori informazioni utili ai fini della verifica della solvibilità o affidabilità acquisite da soggetti terzi.

4 -  La provenienza dei dati

Nell’ambito dei servizi erogati sono oggetto di trattamento

  • dati  forniti dal Committente : dati anagrafici (nome, data di nascita, indirizzo di residenza, domicilio etc.), telefono, e-mail, informazioni sul rapporto commerciale esistente o da instaurare, etc.;

  • dati/documenti ed altre informazioni eventualmente acquisiti dall'Interessato;

  • dati /documenti provenienti da fonti pubbliche, pubblici registri,  elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque in base alla vigente normativa, quali Registro delle Imprese, bilanci ed elenchi dei soci, visure e/o atti camerali, atti ed eventi relativi a fallimenti o altre procedure concorsuali nonché il registro informatico dei protesti presso le camere di commercio e Infocamere,  atti immobiliari, atti pregiudizievoli ed ipocatastali (iscrizioni o cancellazioni di ipoteche, trascrizioni e cancellazioni di pignoramenti, decreti ingiuntivi o atti giudiziari, e relativi annotamenti) conservati nei registri gestiti dall'Agenzia delle Entrate (tra i quali rientrano le ex Conservatorie dei registri immobiliari e l'Ufficio del Catasto), nel Pubblico Registro Automobilistico e presso l'Anagrafe della popolazione residente;

  • dati provenienti da fonti pubbliche accessibili da chiunque quali quotidiani e testate giornalistiche, elenchi categorici, elenchi telefonici, servizi on-line, siti Internet, e da soggetti terzi quando possibile nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente;

  • dati giudiziari provenienti dalle fonti pubbliche.

5 – La finalità del trattamento

I trattamenti effettuati hanno le sotto riportate finalità:

  • erogare un servizio di Informazione  Commerciale in favore del committente per consentirgli di valutare il soggetto interessato dal punto di vista economico, patrimoniale e commerciale; in caso di richiesta da parte di un committente di informazioni sotto forma di interessati  per un loro successivo utilizzo con finalità di marketing, promozionali, commerciali e pubblicitarie, restano a carico del Committente stesso tutti gli obblighi di informativa ed eventuale acquisizione del consenso da parte dell’interessato relativamente ai trattamenti dallo stesso effettuati;

  • esercizio di un legittimo interesse del Committente.

6 – Modalità di trattamento dei dati

In relazione alle summenzionate finalità i trattamenti dei dati personali potranno avvenire con strumenti cartacei, informatici e telematici e comprenderà - nel pieno rispetto del già citato Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazione commerciale a cui si rimanda - tutte le operazioni o complesso di operazioni necessarie al trattamento in questione, ivi incluse le comunicazioni nell’ambito richiamato al punto 9.  Le informazioni:

  • possono essere raccolte sia manualmente che mediante l'ausilio di strumenti elettronici e per via telematica, in forma sia diretta che mediata, presso soggetti pubblici o presso altri fornitori privati, sia in Italia che all’ Estero, nel rispetto delle forme e dei limiti stabiliti dalle disposizioni normative che disciplinano la conoscibilità, utilizzabilità e pubblicità degli atti e dei dati in essi contenuti;

  • possono essere integrate ed utilizzate per la predisposizione di rapporti e dossier secondo il livello di servizio richiesto dal Committente.

7 – Gli incaricati del trattamento dei dati

I dati potranno essere trattati dalle seguenti categorie di incaricati e/o responsabili:

  • personale addetto alle attività di Informazione Commerciale;

  • addetti all'amministrazione ed alla commercializzazione dei servizi;

  • personale addetto alla manutenzione dei sistemi informatici;

  • altro personale dipendente nei limiti degli incarichi ricevuti e di quanto previsto dalle procedure; aziendali;

  • aziende /consulenti, nominati Responsabili esterni, che hanno necessità di accedere ad alcuni dati per finalità ausiliare all’erogazione del Servizio di Informazione Commerciale, sempre e solo nei limiti di quanto effettivamente necessario ad espletare le proprie funzioni.

8 – La conservazione dei dati

Le informazioni, normalmente, una volta fornito quanto richiesto dal Committente, salvo particolari esigenze, non conserva le informazioni oltre il termine necessario a dimostrare la correttezza del proprio operato.

A ogni buon conto, in piena conformità al Codice Deontologico, i dati di cui trattasi potranno essere conservati per il periodo di tempo in cui rimangono conoscibili e/o pubblicati nelle fonti pubbliche da cui provengono, ciò al fine di facilitare l’erogazione dei Servizio e fermo restando l’obbligo di aggiornamento. Le informazioni provenienti da fonti pubbliche ed attinenti ad eventi negativi potranno essere conservate nel rispetto dei seguenti limiti temporali:

 a) le informazioni relative a fallimenti o procedure concorsuali per un periodo di tempo non superiore a 10 anni dall’ultimo fallimento o dalla data dell’ultima procedura fallimentare o concorsuale riferita all’interessato o ad altro soggetto connesso;

 b) le informazioni relative ad atti pregiudizievoli ed ipocatastali (ipoteche e pignoramenti) per un periodo di tempo non superiore a 10 anni dalla data della loro trascrizione o iscrizione, salva l'eventuale loro cancellazione prima di tale termine, nel qual caso verrà conservata per un periodo di 2 anni l'annotazione dell'avvenuta cancellazione.

9 – La comunicazione dei dati

I dati personali non potranno essere diffusi ma solo comunicati o resi disponibili su specifica richiesta:

  • al Committente, soggetto privato o pubblico, che richiede al fornitore il servizio di informazione commerciale, stabilito in Italia o all’estero;

  • a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme;

  • ad agenzie di informazioni commerciali corrispondenti;

  • a fornitori di informazioni commerciali.

10 – Quando è obbligatorio comunicare i propri dati

La comunicazione dei dati eventualmente richiesti direttamente all’interessato dall'agenzia di informazioni commerciali ha, ovviamente, natura del tutto facoltativa. In assenza di tali dati l'agenzia di informazioni commerciali si potrebbe trovare nell'impossibilità di circostanziare al meglio il rapporto informativo con evidente svantaggio per tutte le parti in causa.

11 – I diritti dell’interessato

La comunicazione dei dati eventualmente richiesti direttamente all’interessato dall'agenzia di informazioni commerciali ha, ovviamente, natura del tutto facoltativa. In assenza di tali dati l'agenzia di informazioni commerciali si potrebbe trovare nell'impossibilità di circostanziare al meglio il rapporto informativo con evidente svantaggio per tutte le parti in causa. Gli interessati potranno esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, che di seguito riportiamo:

“1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro   comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.”

10 – Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è Hamilton Credit Solution Srl, con sede in Lucca – viale Europa 797/C – P.IVA 02868261203 - titolare di licenza prefettizia rilasciata dalla Prefettura di Lucca ai sensi dell’art.  134 del R.D. n. 773/1931 - Tel. + 39 0583 1807650 -  fax +39 0583 1808450 –  e-mail:  info@info-solution.it - hamiltoncreditsolution@pec.it, a cui potrete rivolgervi per maggiori informazioni sulle attività di trattamento svolte dalla nostra Società e per ogni specifica richiesta riguardante i dati personali.